Praga: dove mangiare e dormire nella città delle mille torri

Quest’oggi mi sforzerò il più possibile per realizzare un articolo unicamente di tipo informativo, cercando di tenere sotto controllo- almeno per il momento- l’indole romantica che è in me e che si dilungherebbe per ore e ore a raccontare della bellezza misteriosa da togliere il fiato di Praga.

Ho deciso, infatti, di trattare momentaneamente di cose ben più pratiche e, soprattutto, (spero) molto utili per riuscire a trascorrere tre giorni immersi a 360 gradi nell’autentico stile praghese.

Visitare realmente questa città ha significato per me potermi avvicinare alle sue tradizioni, assaggiare i piatti della cucina locale e- perchè no?- persino dormire in una struttura caratteristica del posto, piccola ma accogliente, situata praticamente nella Piazza della Città Vecchia.

Ad un prezzo decisamente low cost (158€ a coppia per due notti con colazione inclusa), l’hotel a tre stelle U Tri Bubnu ci ha permesso di godere appieno della vita di Praga senza rinunciare a nulla, grazie alla sua posizione strategica (a neanche un minuto dalla Chiesa di San Nicola e da quella della Madonna del Tyn), rendendoci possibili gli spostamenti a piedi con estrema facilità. Con solo 18 stanze, questo albergo molto “folcloristico” (che potete rintracciare senza problemi tramite Booking oppure visitando il sito ufficiale http://www.utribubnu.cz) offre camere ampie e volutamente arredate con mobili antiquati che donano all’ambiente un tocco di fascino- senza mai cadere nello sciatto. Tutti gli spazi comuni, inoltre, sono dotati di accesso Wi-Fi gratuito e la reception, aperta 24h su 24, dà la possibilità di perdersi per le vie della città senza limiti di orario.

13847777

Hotel-U-Tri-Bubnu-photos-Room

Le due “chicche” di questa vacanza, tuttavia, sono stati sicuramente i due locali nei quali abbiamo mangiato mercoledì e giovedì mezzogiorno: il primo, Restaurant U Laury, nelle vicinanze del Castello; il secondo, Restaurace U Fleku, in prossimità del Lungofiume Masaryk. In entrambi i casi, siamo stati accolti con grande cordialità e pietanze gustose, mangiando bene senza per questo spendere un capitale.

Il ristorante U Laury, dagli inconfondibili richiami medievali, propone un menù turistico a pranzo davvero ottimo: zuppa di patate, carote e funghi oppure di cipolla; gulasch con gnocchi di pane; torta di mele o crepes al limone. Non fatevi spaventare dall’ingresso: una volta superata una ripida scalinata, vi troverete di fronte una sala veramente graziosa (in alternativa si può pranzare nel cortiletto interno, muniti di pile!).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’atmosfera più bella, però, è stata quella che aleggiava nel locale U Fleku, nonchè birreria più antica di Praga (in attività dal 1499!): lo spirito conviviale di un tempo è stato conservato con cura attraverso l’utilizzo di lunghe tavolate in comune, capaci di creare da subito una sensazione di calore e condivisione, e il ricorso a canzoni popolari suonate dal vivo, che contribuiscono a rendere il momento festoso infondendo allegria. Appena entrati, in particolare, i camerieri ti servono un boccale traboccante di birra alla spina (non c’è possibilità di sceglierla ma ne vale la pena comunque) in accompagnamento a pietanze dal sapore deciso e a base di carne, ma vi consiglio lo stesso di non rifiutare gli assaggi di liquore che vi vengono offerti- alle erbe e, il mio preferito, al miele (se lo fate, non sapete proprio cosa vi perdete).

0aa13092628bc0266dc483b7de61fa8e

bigu-fleku

Concludendo questo “tour culinario”, fate attenzione invece ad acquistare dalle svariate bancarelle del centro: per quanto gli spiedini di patatine fritte, gli gnocchi con bacon e cipolla e l’immancabile prosciutto di Praga, tenero e roseo, sembrino senza dubbio leccornie invitanti, si rischia di spendere tanto senza neanche accorgersene- noi abbiamo ceduto alla tentazione, giocandoci circa 50€ (imparate dai miei errori!).

{Le foto di questo articolo sono state prese dal web}

Alla prossima,

Francesca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...