Borghi, lavanda e meraviglia: 24h in Provenza

Se chiudo gli occhi e mi concentro per un solo istante, riesco ancora a sentire perfettamente il profumo pungente della lavanda che mi penetra con prepotenza nelle narici; il sole sulla pelle abbronzata e il vento caldo di inizio agosto. Percepisco l'eco della vita che scorre vivace nel borgo vicino, mentre mi lascio cullare dal chiacchiericcio indistinto dei turisti e dal…

Annunci

Bruges – Gli scorci che mi hanno fatta innamorare

Una cittadina medievale dai vicoli acciottolati, dalle casette incantevoli con tetti spioventi e porticine pitturate con tinte vivaci. I canaletti romantici solcati dai battelli turistici, da eleganti cigni bianchi e anatre chiacchierone. I negozi di merletti e quelli di praline che diffondono un profumo dolciastro nell'aria. E poi il suono allegro degli zoccoli dei cavalli…

Barcellona: Sì o No?!

Stravagante e caotica, eccentrica ed esplosiva: Barcellona è senza alcun dubbio una delle città più apprezzate e visitate d'Europa nonché un incredibile centro culturale. Popolatissima, con un tessuto urbano vasto (molto vasto) ma, al tempo stesso, ben distribuito e variegato tanto da non risultare mai scontata né dispersiva. Adatta a vari tipi di vacanza (culturale, all'insegna…

Marsiglia. Oltre le apparenze.

Marsiglia. La dolce, sporca, complicata Marsiglia. Da giorni ormai non faccio altro che pensare a questa sorprendente città (spesso -troppo spesso!- criticata e bistrattata), che per me, invece, si è rivelata la vera e propria quintessenza dell'on the road in terra francese. Sì, è vero. Essendo una città di porto, le stradine marsigliesi (soprattutto quelle…

Tarragona: cosa vedere in un giorno?

Se penso a Tarragona, mi viene subito in mente il mare cristallino, il caldo vento del Sud, i muri colorati delle case, le pesche dolcissime comprate al mercato cittadino. Mi viene anche in mente quella sensazione di torpore che si prova nelle giornate scandite dai ritmi lenti, quelle dove il sole non smette mai di…