Arrivederci 2015 (e grazie!)

Arrivo forse un pò in ritardo a pubblicare questo articolo perchè "purtroppo" (si fa per dire ovviamente), avendo festeggiato Capodanno tra le mie amate Dolomiti, non sono riuscita a prepararlo prima. Eppure ci tengo molto a parlare di questo anno che si è appena concluso, ricco di avventure che mi hanno portata verso una maggiore…

Parigi e Tallinn: le città con un’anima

"Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure, anche se il filo del loro discorso è segreto, le loro regole assurde, le prospettive ingannevoli, e ogni cosa ne nasconde un'altra. (...) D'una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda". Con…