autostop con buddha

Autostop con Buddha – viaggio attraverso il Giappone

Sata dà veramente l'impressione della fine. Qui il mare e la terraferma si incontrano. La costa si tuffa tra i massi. Alberi di pino si sporgono da scogliere a strapiombo, le onde s'infrangono e si ritirano - da quella distanza quasi non si sentono - e rocce frastagliate e isolotti solitari emergono dall'acqua come pinne…

Annunci
libro del mese

L’incredibile storia dell’uomo che dall’India arrivò in Svezia in bicicletta per amore

Era una fredda sera di dicembre a Delhi. Le luci variopinte che illuminavano i giochi d'acqua della fontana erano accese. Stranamente non c'erano clienti ad attendere la fila né la solita ressa di curiosi che andavano al parco per vederlo dipingere. Pikay non aveva più voglia di continuare, così iniziò a raccogliere dai cartoni le…

Ebano

  L'europeo e l'africano hanno un'idea del tempo completamente diversa, lo concepiscono e vi si rapportano in modo opposto.  Per gli europei, il tempo esiste obbiettivamente, indipendentemente dall'uomo, al di fuori di noi, ed è dotato di proprietà misurabili e lineari. […] L'europeo si sente al servizio del tempo, ne è condizionato, è il suo…