Parigi è sempre una buona idea

  Parigi cominciava a piacergli. Era inebriante passeggiare per i tortuosi vicoli di Saint-Germain che - contrariamente alle strade di Manhattan - all'improvviso giravano a destra o a sinistra passando davanti a una miriade di negozi, botteghe, cafè e bistrot. Era tutto così movimentato e pieno di colori, per non parlare dell'allegria e della gioia…

Nelle terre estreme

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo.

I 10 libri di viaggio da leggere per forza

Oggi è un giorno speciale che va festeggiato. Un giorno in cui celebrare la curiosità, la sete di conoscenza, il desiderio di avventura. Ma anche l'immaginazione, il piacere della scoperta... La bellezza delle emozioni. Oggi, in occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore -che, come ogni anno, cade proprio il 23 aprile-…