Compleanno in Lettonia – neve, foreste e ruderi

Credo fortemente nell'importanza di collezionare momenti, piuttosto che oggetti. Preferisco avere un cassetto pieno di ricordi da guardare e riguardare, ricordi che non sbiadiscono facilmente, ma che riescono ancora a trasmettere forti emozioni a distanza di tempo, piuttosto che accumulare cose materiali spesso prive di significato. Per lo stesso motivo, quando posso, scelgo di regalare/regalarmi…

La vita è un bagaglio a mano

Non avete mai provato a parlare con le stelle? Io sì. Ed è così che sono riuscito a trasformare questo lavoro in un gioco e, in certe notti di "solitudine", ho potuto arrivare al mattino più facilmente; rendendo sopportabili quei vicoli senza uscita...  I ricordi vi possono accompagnare, ma potete anche partire per un viaggio…

2016 – I momenti più belli

Il tempo che scorre inesorabile, un altro ciclo che si conclude a breve e io che come sempre mi ritrovo a guardare foto, a rileggere vecchie pagine di diario, a scorrere pensieri sparsi salvati sulle note del cellulare... rivivendo sensazioni, momenti ormai alle spalle che non torneranno più e domandando dubbiosa a me stessa: quindi, che cosa hai imparato? Questo 2016 non…

Parigi e Tallinn: le città con un’anima

"Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure, anche se il filo del loro discorso è segreto, le loro regole assurde, le prospettive ingannevoli, e ogni cosa ne nasconde un'altra. (...) D'una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda". Con…

Nelle terre del Baltico. Quarta ed ultima tappa: San Pietroburgo, la città dove non esistono vie di mezzo

Siamo ormai giunti praticamente alla fine di un itinerario che ci ha condotti alla scoperta delle città lambite dal Mar Baltico, alla fine di un viaggio che ci ha accompagnati verso realtà prima solo immaginate e che ha il suo culmine nella lontana Russia, permettendoci di vivere un'intera giornata nella caotica e grandiosa San Pietroburgo.…